unione

di Manuel de Palma

Io proprio non capisco cosa piace di questa Unione Europea… per quanto io mi sforzi, non riesco proprio a capire cosa ci sia di così positivo.

L’Unione Europea è tutto fuorché una “fratellanza europea”: mentre ai francesi viene concesso di sforare il tetto del deficit del 3% e ai tedeschi di fare mercantilismo della peggior specie, all’Italia si dichiara guerra economica e alla Grecia si impongono misure massacranti.
La concezione che sta dietro l’Unione Europea è “moneta comune, ma ciascuno per i cazzi suoi”… perché ovviamente a tedeschi e francesi, di condividere le ricchezze con i terroni italiani, greci e spagnoli, non gliene può fregare di meno.

Ovviamente non gliene può fregare nemmeno di condividere i problemi: la Francia ci scarica gli immigrati e ci mette i militari al confine, mentre a noi viene imposto il trattato di Dublino.

L’Unione Europea sembra essere unita soltanto quando si tratta di far rispettare le assurde e totalmente insensate regole dei trattati agli stati del sud. Fa molto ridere poi l’idea di Unione Europea come garante della democrazia, dal momento che essa non è assolutamente in grado di accettare le decisioni democratiche che vadano in direzione contraria a quella dettata dai loro burocrati (e questo lo dicono esplicitamente sia Moscovici, sia Oettinger).

L’Euro è una moneta comune, ma senza stato… il che significa che la BCE non può esercitare i compiti di una Banca Centrale (ossia garantire la sostenibilità del debito e proteggere i cittadini dalle speculazioni finanziarie)… quindi sostanzialmente non serve a niente.

Più che un progetto di unificazione europea, mi ricorda quello che i tedeschi, un tempo, non si facevano problemi a chiamare “Reich”.

L’unica cosa positiva dell’Unione Europea è quella che nei paesi dell’eurozona non devi fare il cambio della valuta… ma, a parte il fatto che io non viaggio e soprattutto non ho intenzione di viaggiare in Europa e quindi non me ne frega nulla, alla fine chi lo fa, con quali soldi ci riesce, visto che insieme alla lira ci hanno tolto anche gli euro?