conferenza

Il pensiero comune è che in Africa non si muova nulla e che gli africani subiscano passivamente il colonialismo e l’imperialismo del mondo occidentale, che pensino solo ad emigrare senza provare a cambiare la loro condizione di sfruttamento e predazione.

Non è così e lo testimonia quanto è affermato in questo passaggio da un articolo che introduce le motivazioni della Terza Conferenza Panafricana che si sta svolgendo in Ghana proprio in questi giorni sul tema “Unificando le lotte delle masse contro il capitalismo e l’imperialismo“:

“…PAT è una piattaforma di africani e amici dell’Africa che opera da Johannesburg in Sud Africa e sostiene campagne per il panafricanismo.
La sua missione è quella di rafforzare il networking tra le varie organizzazioni africane che lottano per chiedere i diritti socioeconomici, specialmente quelli che hanno già capito che l’unità continentale e il socialismo sono condizioni necessarie per la vittoria delle loro lotte. (…)

Rinascita! ha inviato i suoi saluti e l’augurio che i lavori di questa Conferenza abbiano buon esito, ma soprattutto si è attivata partendo proprio dall’internazionalismo, aprendo un canale di comunicazione per poter stabilire un dialogo attivo, rapporti di solidarietà e di sostegno oltre che di informazione in Italia, relativamente alle lotte del popolo africano.

Qui di seguito la nostra lettera e l’immediata risposta di un funzionario internazionale del NUMSA:

Ai partecipanti alla Terza Conferenza Panafrican Today

Cari compagni,
siamo un’organizzazione politica chiamata “Rinascita! per un’Italia Sovrana e Socialista” che intende riportare in Italia e in Europa, la lotta per il socialismo che è stata assente per troppo tempo nel nostro paese. Questa assenza indebolisce enormemente la lotta politica e sindacale.
Abbiamo saputo della vostra conferenza dal resposabile esteri della Fiom-CGIL troppo tardi per poter partecipare.

Vogliamo tuttavia esprimervi la nostra vicinanza e augurarvi buon lavoro. Siamo altresì interessati a conoscere l’esito dei vostri lavori ed a diffondere le vostre analisi.
Se alcune delle organizzazioni partecipanti alla Conferenza, dovessero venire in Italia nel prossimo futuro, datecene notizia perché saremo interessati e lieti di organizzare incontri pubblici per far conoscere le vostre proposte.

Buon lavoro e a presto

Rinascita! per un’Italia Sovrana e Socialista”

 

La risposta:

Cari compagni,
Grazie per gli auguri.
Sto inviando in copia ad Azwell Banda* e Vashna* la risposta alla vostra mail mentre coordinano il lavoro di PAT.
Saremo lieti di interagire con voi e discutere di future collaborazioni.  
Ancora una volta, grazie per la vostra email e auguri.  

Saluti  

Christine Olivier
Funzionario Internazionale NUMSA

 

*dirigenti del sindacato NUMSA, National Union of Metalworkers of South Africa (Sindacato dei Metalmeccanici del Sud Africa)